Appalti truccati, reato prescritto per Alfieri: è fuori dal processo Due Torri Bis

Reato prescritto, il sindaco di Agropoli Franco Alfieri non è più imputato per corruzione nel processo Due Torri Bis, del presunto scambio di denaro tra imprenditori aggiudicatari degli appalti e cinque tecnici che ruotavano attorno alla Provincia. Il processo sugli appalti aggiudicati in Provincia di Salerno fino al 2008 e il presunto giro di mazzette, non vede più coinvolto Franco Alfieri. Nei suoi confronti era stata ipotizzata una sola ipotesi di reato: corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, in forza della rivelazione di due costruttori che lo avevano accusato di avere intascato denaro per favorirli negli appalti negli anni in cui era assessore provinciale ai lavori pubblici.  

©Riproduzione riservata