Offerta 2023

Torna l’ora solare, da questa notte lancette al risparmio e un’ora di sonno in più

| di
Torna l’ora solare, da questa notte lancette al risparmio e un’ora di sonno in più

Finisce così il periodo di ora legale che, recuperando un’ora di luce in più a fine giornata, ha portato in sette mesi – ha calcolato Terna, la società che gestisce la rete elettrica – ad un risparmio di 643 milioni di kilowattora, che in termini economici sono pari a 93 milioni di euro e, almeno per una notte l’anno, consente di dormire 60 minuti in più.Torna l’ora solare: questa notte le lancette dell’orologio dovranno tornare indietro. Per la precisione alle 03:00 (che diventeranno così le 02:00). L’ora solare resterà in vigore fino al 28 marzo del 2010.

In Italia l’ora legale è stata adottata per la prima volta nel 1916, dal 3 giugno al 30 settembre. Sospesa nel 1920, tornò in auge nel 1940 e negli anni del periodo bellico, e vi rimase fino al 1948, anno in cui venne nuovamente abolita.

L’adozione definitiva risale al 1966, in concomitanza con la crisi energetica. Sono ormai quasi tutti i paesi industrializzati che, proprio in virtù dei risparmi possibili, hanno adottato l’ora legale, secondo un criterio di fissazione delle date di inizio e fine il più possibile coincidenti, soprattutto per non complicare gli orari degli aerei.

Ma c’è anche qualcuno che, come il Giappone, non aderisce all’ora legale. Le lancette non si spostano neanche in gran parte del resto dell’Asia e in Africa.



©Riproduzione riservata
×