• Home
  • Attualità
  • Area industriale: intesa tra l’Unione dei Comuni e il Parco nazionale del Cilento

Area industriale: intesa tra l’Unione dei Comuni e il Parco nazionale del Cilento

di Antonio Vuolo

Siglato il protocollo d’intesa tra l’Unione dei Comuni Paestum Alto Cilento, presieduto da Franco Alfieri, e il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, presieduto da Tommaso Pellegrino per la valorizzazione dell’area industriale che interessa i Comuni di Capaccio Paestum, Agropoli, Giungano, Cicerale ed Ogliastro Cilento.

L’obiettivo è «realizzare un’ area industriale di riferimento per un territorio molto più ampio. Ciò permetterà di evitare consumo di suolo di alto pregio ambientale ed evitare dispendio economico per la realizzazione di infrastrutture che oltre ad essere eccessivamente costose produrrano danni al paesaggio», hanno spiegato. L’intesa vuole infatti promuovere il riconoscimento di questo polo a ZES (Zona Economica Speciale) all’interno della quale le imprese possano beneficiare di tutta una serie di agevolazioni e sgravi fiscali.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019