• Home
  • Cronaca
  • Roccadaspide: cinquantenne arrestato per coltivazione di marijuana e detenzione illegale di armi

Roccadaspide: cinquantenne arrestato per coltivazione di marijuana e detenzione illegale di armi

di Redazione

Nel pomeriggio di ieri, la guardia di finanza ha effettuato un arresto a Castel San Lorenzo, in località Acquarello. Un imprenditore agricolo di Roccadaspide, che ora si trova alla casa circondariale di Fuorni, a Salerno, aveva coltivato, in una parte del proprio fondo agricolo, una trentina di piante di marijuana. All’ interno dell’abitazione, invece, oltre ad altre tre piante dell’ estroversa erba, i finanzieri hanno rinvenuto due fucili da caccia, illegalmente detenuti. Pare che il porto d’armi gli fosse stato tolto nel 2007, per un caso di minaccia aggravata con arma da fuoco.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019