Associazione ‘Carmine Speranza’ Torre Orsaia premiata a Roma come ‘esempio coraggio’

71
Infante viaggi

La prima edizione del Testimone del Volontariato Italia, selezionato da un’apposita giuria, è stato assegnato all’associazione Onlus Carmine Speranza di Torre Orsaia in quanto «esempio di coraggio e grande altruismo di due genitori che hanno trasformato il dolore per la perdita di due figli in circostanze e tempi diversi, in una realtà impegnata nel sociale». Anziché chiudersi in un «comprensibile dolore hanno fondato la Onlus che è stata premiata mediante la quale raccolgono fondi per l’acquisto di defibrillatori e insegnano le semplici manovre che, se ben effettuate, salvano la vita». La premiazione si è svolta al Senato su iniziativa della Senatrice Paola Binetti in collaborazione con Fiaba Onlus e Il Testimone del Volontariato Italia. «Sinora – ha detto Binetti – non c’era mai stato un premio dedicato ai testimoni del volontariato. Eppure, se c’è qualcosa che caratterizza il nostro Paese è proprio l’attitudine al volontariato da parte di persone che mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie energie per le persone che ne hanno bisogno. Il volontariato è la parte più nobile dell’animo umano. Un ringraziamento a tutti i volontari».

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl