«Attento Scarpitta», ancora scritte minacciose contro il sindaco di Camerota

1157

di Mar. Val.

Ancora scritte minacciose contro il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta. Dopo l’episodio dello scorso 3 luglio, quando sulle gallerie lungo la strada che collega l’uscita superstradale di Poderia al bivio di Palinuro – Marina di Camerota erano apparse scritte ingiuriose contro il primo cittadino, ora i vandali si sono spinti lungo la Cilentana, oltre il territorio comunale. «Scarpitta la verità verrà a galla, non la passerai liscia» e anche «attento, sei osservato» sono le frasi scritte con bombolette spray. Alcuni volontari le avevano rimosse, e sull’accaduto avevano espresso solidarietà anche i consiglieri di opposizione. A questo punto il sindaco potrebbe anche sporgere denuncia e far avviare le indagini, per risalire agli autori del gesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA