• Home
  • Comuni
  • Camerota
  • Baia Infreschi, barca con motore in avaria: interviene la Capitaneria di Porto

Baia Infreschi, barca con motore in avaria: interviene la Capitaneria di Porto

di Maria Emilia Cobucci

Poco dopo le 12 di questa mattina, venerdì, la sala operativa della Guardia Costiera di Palinuro – già preso d’assalto a causa del maltempo che ha colpito le coste cilentane – è stata allertata da Baia infreschi. Un improvviso fumo nero proveniente dal vano motore aveva costretto infatti gli occupanti di una imbarcazione da diporto di circa 8 metri, con 4 persone a bordo in navigazione verso le acqua calabresi, a lanciare la richiesta di soccorso.

Il gommone della Guardia Costiera di Palinuro, coordinata a livello territoriale dal comandante della Capitaneria di Porto, il Tenente di Vascello Amalia Mugavero, ha raggiunto immediatamente l’unità, seguito dopo pochissimi minuti dalla motovedetta SAR. Fortunatamente, gli occupanti erano nel frattempo riusciti a domare il principio di incendio trovandosi però nelle acque dell’Area Marina Protetta in panne ed in balia del maltempo. Messa in sicurezza l’imbarcazione, i malcapitati, provati dalla disavventura, sono stati trasferiti a bordo e sbarcati presso il vicino porto di Camerota.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019