Brucia ancora il Cilento, incendio a Pisciotta: è visibile da Acciaroli e da Futani

Un vasto incendio è divampato oggi pomeriggio, intorno alle 15, nel territorio comunale di Pisciotta e precisamente sulle colline che sovrastano il paese di Caprioli. Le fiamme hanno divorato diversi ettari di macchia Mediterranea e la nube densa di fumo nero è stata avvistata anche da Futani. E’ l’ennesimo rogo di fine estate che distrugge la rigogliosa vegetazione del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Al momento non si registrano danni a persone o abitazione. Le fiamme, infatti, sono lontane dal centro abitato. Sul posto sono arrivate due squadre della comunità montana e due squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania e Policastro Bussentino. Al momento non si è reso necessario l’intervento di mezzi aerei, ma non si esclude un loro possibile arrivo in seguito. Il vento non aiuta i soccorritori. 

©Riproduzione riservata