Buonabitacolo, sfondano cabina elettrica: case al buio. Sindaco: «Incivili»

di Redazione

di Pasquale Sorrentino

Atto vandalico a Buonabitacolo, diverse zone del paese sono rimaste al buio. Domani il primo cittadino presenterà denuncia contro ignoti. «Devo ammettere una cosa – scrive Guercio -. In questi casi provo un senso di vergogna poiché in quanto sindaco rappresento anche personaggi che per chissà quali misteriose ragioni si divertono a distruggere, a rovinare, a inquinare. Siete delle bestie incivili e non meritate nessuna considerazione. Non valete niente. Avevamo appena riparato un guasto complesso che aveva causato disagio a molte persone che per troppo tempo erano rimaste al buio. Cosa avete ottenuto? Vi siete tolti uno sfizio? Ma che soddisfazione! Io non vi rappresento, chiunque voi siate, e questa posizione sarà denunciata domattina ai Carabinieri che faranno i loro approfondimenti. Mi dispiace per i cittadini residenti in zona Cornalito» chiosa Giancarlo Guercio.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019