Cade al suolo colpito da un cavo, grave operaio

Infante viaggi

Stava potando alcuni alberi in un terreno di proprietà privata un operaio di 41 anni di Altavilla Silentina. L’uomo è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Eboli. L’incidente è avvenuto ieri mattina in un fondo di Altavilla, di proprietà di un anziano del posto che aveva chiamato il 41enne, suo parente, ad aiutarlo con la potatura di alcuni rami pericolosi. Secondo quanto ricostruito al momento, uno dei rami anzichè cadere al suolo sarebbe rimbalzato su un cavo elettrico colpendo un lampione poco distante e l’uomo, che sarebbe stato catapultato al suolo da un’altezza di circa un metro e mezzo. Lo riporta questa mattina il quotidiano La Città di Salerno.

Il malcapitato è stato soccorso subito e trasportato in ambulanza all’ospedale Maria Santissima dell’Addolorata di Eboli, dove gli è stata riscontrata un’emorragia cerebrale. La prognosi è riservata ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Altavilla Silentina per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro