• Home
  • Attualità
  • Caggiano, sindaco in strada per chiudere i locali che non rispettano decreto

Caggiano, sindaco in strada per chiudere i locali che non rispettano decreto

di Redazione

di Pasquale Sorrentino

A Caggiano il sindaco in prima linea per chiudere i locali. Modesto Lamattina, primo cittadino del paese del Tanagro, ieri alle 18, è sceso in strada per far chiudere quei locali che non stavano rispondendo alle direttive governative. Il sindaco è fisicamente sceso in strada per mandare le persone a casa e chiudere quei locali che stavano ritardando.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019