• Home
  • Sport
  • Coppa Italia: l’Agropoli si prepara alla sfida con l’Ebolitana, sognando la finale al San Paolo

Coppa Italia: l’Agropoli si prepara alla sfida con l’Ebolitana, sognando la finale al San Paolo

di Redazione

Domenica dopo la lunga sosta per le vacanze natalizie, riprenderanno i campionati dilettantistici di calcio e l’Agropoli si sta preparando per il primo impegno del 2010 che la vedrà in scena sull’ostico campo dello Striano, formazione che nelle ultime gare dell’anno aveva mostrato di essere in forte crescita. Ma l’attenzione dei tifosi è concentrata tutta sulla Coppa Italia. Il prossimo 13 Gennaio infatti, i delfini si troveranno di fronte all’appuntamento con la storia. Al Massaioli di Eboli si gioca infatti il primo round della doppia sfida per l’accesso alla finalissima di Coppa Italia regionale tra l’Ebolitana e l’Agropoli.

Ad Eboli gli uomini di mister Turco avranno una doppia chance: mettere un’ipoteca sul passaggio del turno di Coppa in vista della gara di ritorno, e battere quella squadra che nell’ultima partita del 2009 ha inflitto ai bianco-azzurri una sconfitta per 2 reti a 0.

I delfini avranno un importante vantaggio da sfruttare: la gara di ritorno tra le mura amiche che si disputerà allo Stadio "Guariglia" il 27 Gennaio (i tifosi sperano che si disputi in notturna). In quell’occasione i tifosi agropolesi sperano di festeggiare il passaggio alla finale di Coppa Italia che si disputerà, secondo indiscrezioni, nel tempio del calcio campano, lo stadio San Paolo di Napoli, contro la vincente del confronto Internapoli – Arzanese. I tifosi e la società sognano: la vittoria in Coppa Italia dà l’accesso agli spareggi nazionali, i quali consegneranno l’accesso alla serie D, una categoria che manca da circa dieci anni ad Agropoli.

fonte: infoagropoli

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019