• Home
  • Attualità
  • Camerota, giunta approva lavori al Mingardo per 10 milioni di euro

Camerota, giunta approva lavori al Mingardo per 10 milioni di euro

di Redazione

L’amministrazione comunale di Camerota, guidata dal sindaco Mario Salvatore Scarpitta, ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo ai “Lavori di messa in sicurezza e adeguamento del tratto di strada provinciale SP562 adiacente Cala del Cefalo-Cala Finocchiara che costituisce il principale supporto alle attività turistiche del litorale di Camerota”, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale per una spesa complessiva di € 9.980.000,00. Il finanziamento arriva dalla Regione Campania. La promessa è stata strappata dal sindaco Scarpitta direttamente al governatore VincenzoDeLuca, quando, a luglio scorso, in occasione dell’inaugurazione dell’impianto di depurazione, il presidente della Campania si recò a Camerota. Scarpitta accompagnò De Luca proprio lungo la strada che costeggia la Cala del Cefalo, dove il mare, attraverso un’attività erosiva costante, ha messo a dura prova la sede stradale. L’intervento è stato inserito nel Programma Triennale Lavori Pubblici 2021/2023. Ora si attende il decreto di finanziamento per dare via al progetto definitivo e all’opera.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019