Camerota, negativo ultimo tampone: i casi restano sei

Infante viaggi

Restano sei i casi positivi di Coronavirus (sette se contiamo il fisioterapista residente a Salerno che ha però uno studio nel centro storico di Marina di Camerota). E’ risultato negativo il tampone effettuato nei giorni scorsi su una donna rumena di sessant’anni. La donna rientrava nella catena dei contatti dei genitori dell’idraulico. Gli stessi che avrebbero contagiato il fisioterapista. Al momento Camerota non aspetta più alcun esito di tampone. I sei positivi, la famiglia dell’idraulico e i suoi genitori, stanno tutti bene. Per nessuno di loro si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sono tutti in isolamento domiciliare. La famiglia dell’idraulico è a Scafati. I genitori, invece, a Marina di Camerota. L’Asl, intanto, non ha ritenuto opportuno sottoporre a tampone i clienti del fisioterapista che erano stati in studio il 26 settembre scorso. Per l’Asl sono trascorsi giorni a sufficienza e nessuno ha manifestato sintomi. Molti, comunque, sono rimasti in isolamento domiciliare precauzionale. Alcuni si sono sottoposti volontariamente a test sierologico risultato negativo. Sospiro di sollievo per la comunità.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro