Camerota, pitbull azzanna ragazza: muscolo del braccio strappato

di Redazione

Una ragazza di 35 anni, I.C. le sue iniziali, ieri pomeriggio, sabato, nel giorno dei festeggiamenti in paese della Santa Patrona Rosalia, è stata aggredita da un pitbull a Lentiscosa, frazione di Camerota. Il cane, di proprietà di un ragazzo del posto, ha azzannato la malcapitata ad un braccio. La 35enne è stata soccorsa da un’ambulanza e trasferita in ospedale. Dopo l’aggressione si è scatenata anche una rissa, con momenti di panico e l’intervento dei carabinieri della compagnia di Sapri guidati dal capitano Matteo Calcagnile. La 35enne è stata dimessa ma dovrà essere sottoposta ad un intervento chirurgico. Dei fatti sono stati informati i carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Francesco Carelli.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019