Camerota, rimpasto in Comune: Saturno vice sindaco, D’Alessandro in giunta

1011
Giovanni Saturno (a sinistra) e Manfredo D'Alessandro (a destra)
Infante viaggi

Rimpasto di nomine al Comune di Camerota. Dopo la consegna delle deleghe da parte dell’ormai ex vicesindaco Francesco Calicchio e del consigliere Josè Saturno, il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha provveduto ad attribuire gli incarichi alla giunta e le deleghe ad altri membri della maggioranza.

Il nuovo vicesindaco è Giovanni Saturno, già in giunta con il ruolo di assessore. In giunta entra anche Manfredo D’Alessandro, da consigliere passa al ruolo di assessore. A Giovanni Saturno restano le deleghe di Politiche cimiteriali, Manutenzione ordinaria del territorio e degli immobili comunali, Agricoltura e Gemellaggio. Queste invece le deleghe di D’Alessandro: Viabilità, Polizia locale, Parcheggi, Rapporti con enti sovracomunali, Programmazione di eventi e manifestazioni, Rapporti con l’associazionismo, Spazio pubblico bene comune.

All’assessore Teresa Esposito la delega al Turismo che va ad aggiungersi a quelle della Cultura, dell’Area marina protetta, del Muvip, dell’Istituzione La Perla del Cilento e dell’Area portuale. Al consigliere Domingo Ciccarino le nuove deleghe al Contenzioso, alla Trasparenza e legalità, ai Tributi e ai Rapporti con la Soget. Queste vanno ad aggiungersi a quella per la Comunicazione, Reti informatiche, Innovazione tecnologica e Ufficio Europa. A Giuseppina Cammarano, presidente del Consiglio Comunale, alla delega al Commercio si aggiunge quella alle Politiche sociali. A Mariateresa Reda, coordinatrice del gruppo di Protezione civile comunale, toccherà, oltre all’Arredo urbano, anche la delega all’Ambiente e igiene urbano.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

«Ringrazio i consiglieri Calicchio e Saturno per il lavoro svolto – ha affermato il sindaco nel corso del Consiglio Comunale odierno -. L’azione amministrativa del gruppo Terradamare continua in modo più deciso e forte. C’è una piena condivisione del progetto e la consapevolezza dei significativi risultati raggiunti in questi due anni e mezzo di amministrazione che, tra l’altro, sono riconosciuti da tutti. Il ruolo di un amministratore è quello di fare e agire per il bene collettivo. Auguro al vicesindaco Saturno, al neo-assessore D’Alessandro e a tutta la squadra di lavorare con ancora più impegno e forza per Camerota».

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl