Camerota, scempio in spiaggia: spazzatura e degrado dopo faló

Infante viaggi

di Luigi Martino – Incivili hanno lasciato un banchetto con bottiglie, lattine, plastica, cartone, buste, teli da mare e altri generi di rifiuti a ridosso della pineta di Marina di Camerota lungo la spiaggia del Mingardo. Sono i resti di un faló consumato nella notte e attorno al quale un gruppo di balordi, in barba a tutte le norme in materia di ambiente e demanio, hanno fatto baldoria e hanno poi abbandonato la spazzatura a pochi metri da uno dei mari più belli d’Italia. Per fortuna questa mattina Fabiana e i suoi amici, dopo la brutta scoperta, hanno ripulito e ripristinato tutta la zona.

  • Vea ricambi Bellizzi

RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro