Camerota, violento nubifragio: ruspe a lavoro. Danni e disagi

di Marianna Vallone

di Luigi Martino

Nella notte su Camerota, come su buona parte del Cilento, si è abbattuto un violento temporale, forti scariche elettriche di fulmini e abbondanti piogge. Sono diversi e ingenti i danni. La maggior parte sono stati registrati alle frazioni Licusati e Lentiscosa, dove da questa notte sono a lavoro mezzi della protezione civile e mezzi di ditte private accorse in soccorso. Il sindaco Mario Salvatore Scarpitta dall’alba è nei luoghi maggiormente colpiti. Si sono allagate delle abitazioni, colate di fango e detriti hanno investito anche le auto. Nessun danno alle persone, alcune strade sono state momentaneamente interdette al traffico. A Lentiscosa il maltempo ha mandato fuori uso l’impianto semaforico al centro del paese, mentre la tempesta di fulmini ha creato danni alle linee elettriche e telefoniche. Molte case sono senza corrente elettrica.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019