• Home
  • Cronaca
  • Il campo sportivo per ricordare Jacopo. Scarpitta: “Non può rimanere senza risposta”

Il campo sportivo per ricordare Jacopo. Scarpitta: “Non può rimanere senza risposta”

di Redazione

Risposta dell’editore ad un giovane di Camerota che si mobilita e scrive alla redazione affinchè sia ascoltato l’appello di tanti cittadini per dedicare il campo sportivo di Marina di Camerota al piccolo Jacopo, il giovane venuto a mancare a seguito di una banale operazione al ginocchio, dopo una lunga cura a cui si è sottoposto, per un incidente stradale.

Ciao Fabrizio,

ho letto il tuo appello caloroso sul Giornale del Cilento, riguardo alla richiesta di dedicare il campo sportivo al piccolo Jacopo.

Quando un grido così forte, pieno di amore ed aggiungo anche di coraggio, viene da un giovane portavoce di tanti altri piccoli amici, ebbene tutto questo non può rimanere senza risposta.

Jacopo era un bambino ben voluto, dalla simpatia contagiosa, sereno, vivace ed amato dai suoi familiari e dai suoi amici.

Ogni giorno siete rimasti accanto a lui durante il suo recupero dopo l’incidente, coccolandolo e riservandogli tutte le vostre attenzioni e questo non è passato inosservato; diventando per tutti un esempio che voi avreste dovuto ricevere da noi adulti .

Così al tuo invito rispondo nello stesso modo senza troppi fronzoli, il mio modesto contributo di cittadino di Camerota, di padre e poi di consigliere comunale è scontato, come sono sicuro che unito l’intero consiglio comunale saprà cogliere e rispondere in maniera positiva a questo messaggio, tra l’altro già condiviso da tantissimi cittadini.

Il mio invito attraverso questo giornale è rivolto a tutti coloro che dovranno attivarsi affinché in tempi brevi il piccolo Jacopo con questo gesto possa essere ricordato costantemente e rimanere in mezzo a noi, legando così il suo nome allo sport da sempre veicolo di lealtà unione e coraggio; che ha caratterizzato la suo giovane esistenza.

Grazie per il tuo nobile gesto che dimostra ricchezza di valori, sicuro di interpretare il pensiero di tantissimi concittadini.

Con affetto
Mario Scarpitta

La Redazione si unisce all’appello dell’editore e dei numerosi cittadini che lo condividono

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019