• Home
  • Attualità
  • Capaccio Paestum, avvio lavori per due nuovi tratti di lungomare

Capaccio Paestum, avvio lavori per due nuovi tratti di lungomare

di Antonio Vuolo

Sono partiti questa mattina i lavori di riqualificazione ambientale e messa in sicurezza della fascia litoranea (2° stralcio funzionale, primo e secondo lotto) di Capaccio Paestum. Al primo tratto di lungomare inaugurato all’inizio della scorsa estate si aggiungeranno presto altri due tratti di passeggiata della lunghezza di 1 chilometro e 830 metri (700 metri il primo lotto e 1.130 metri il secondo), per un totale di circa 3 chilometri.

I due interventi pronti a partire, per un investimento complessivo di circa 3 milioni e mezzo di euro, andranno a sistemare il tratto compreso tra il lido Tuffatore e il lido Molo Sirena e il tratto compreso tra il lido Ariston e il lido Clorinda. Come per il tratto di lungomare già realizzato, gli interventi consentiranno il recupero ambientale e paesaggistico della strada che costeggia i lidi. Saranno eliminate le attuali aree di parcheggio lungo le formazioni stradali sugli arenili del fronte mare e, attraverso la realizzazione di pedane in legno, saranno create aree di accesso alle spiagge libere e di collegamento con gli stabilimenti.

«Il primo tratto di lungomare inaugurato lo scorso giugno ha già avviato un importante cambiamento nella fruizione della fascia costiera della nostra Città sia da parte dei cittadini che dei turisti – afferma il sindaco Franco Alfieri – Con i due nuovi e attesi cantieri appena aperti, che porteranno la passeggiata tra la pineta e il mare a una lunghezza di circa 3 chilometri, il cambiamento sarà ancora più visibile e impattante: da un lato continuiamo a dare dignità e sicurezza a un’area per anni abbandonata al degrado; dall’altro permettiamo a chi già sceglieva la nostra fascia litoranea per i suoi bagni estivi di poterne godere anche per una passeggiata. Voglio sottolineare – aggiunge Alfieri – che senza la volontà politica tutto questo non sarebbe accaduto. Noi facciamo sognare questa Comunità e quando una Comunità ha un sogno la politica deve lavorare perché il sogno si realizzi. È chiaro che su 13 chilometri di costa ci sono altri tratti che hanno un’aspettativa. E dunque annuncio che abbiamo già approvato il progetto preliminare e stiamo lavorando sul definitivo per inaugurare l’anno prossimo una passeggiata tra Torre e Licinella».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019