Capaccio, scoperti anticorpi igg dopo somministrazione vaccino

di Antonio Vuolo

Dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino SARS-CoV-2, un operatore sanitario ha scoperto di aver sviluppato anticorpi IgG, a Capaccio Paestum. L’uomo, in attesa di ricevere la seconda dose del vaccino, si è sottoposto ad un test specifico per la ricerca degli anticorpi, al laboratorio analisi Inglese, presso la sede di Capaccio Paestum, che ha scelto di utilizzare una tecnologia specifica per la ricerca sierologica degli anticorpi SARS-CoV-2 prodotti a seguito della vaccinazione. Questa tipologia di esame, infatti, ricerca la presenza di anticorpi di tipo Spike SARS-CoV-2.

«Si sottolinea l’importanza del monitoraggio degli anticorpi specifici dopo la vaccinazione, così come è fortemente consigliato il dosaggio prima di sottoporsi alla vaccinazione stessa al fine di individuare lo stato di immunità del soggetto» ci tengono a specificare gli esperti.

Riproduzione riservata