• Home
  • Cronaca
  • Caro bollette, a Torre Orsaia 20mila euro di contributi per 40 famiglie

Caro bollette, a Torre Orsaia 20mila euro di contributi per 40 famiglie

di Marianna Vallone

«Contributi alle famiglie bisognose per contrastare l’aumento dei costi delle utenze domestiche e per dare un sostegno concreto utile ad affrontare le difficoltà del momento. Erogati circa 20.000 euro a vantaggio di 40 nuclei familiari; la misura sarà riproposta nel secondo semestre dell’anno». E’ l’iniziativa di sostegno alle famiglie in difficoltà messa in campo dal Comune di Torre Orsaia, per far fronte alla drammatica situazione del caro prezzi.

Per il sindaco di Torre Orsaia, Pietro Vicino, il caro bolletta era un fenomeno già visibile ad ottobre quando ha deciso, con l’amministrazione comunale, di dare un sostegno alle famiglie per far fronte alle utenze domestiche. «Sono fondi stanziati lo scorso anno nell’ambito del Decreto Sostegni. – spiega il primo cittadino – In autunno, prevedendo un incremento dei costi, avevamo deciso di destinarli esclusivamente come sostegno al pagamento delle utenze».

I fondi del Ministero dell’Interno con il Ministero dell’Economia e delle Finanze sono stati assegnati a tutti i Comuni. La maggior parte ha deciso di destinare la somma assegnata per pacchi alimentari e contributi a sostegno delle spese alimentari. «Credo che nei nostri comuni sia possibile ancora fare la spesa, – spiega Vicino, contrario all’idea dei pacchi alimentari – oggi il vero problema è pagare le utenze domestiche, tenendo conto anche del modus operandi dei fornitori che staccano la corrente, per intenderci».

Dopo il bando e le varie istruttorie, partite in autunno, l’erogazione dei contributi da parte del Comune è coincisa con l’aumento considerevole di acqua, gas e luce, e con l’arrivo di bollette salatissime per le famiglie. «Faremo una seconda tornata nell’autunno, avvieremo l’iter nel mese di giugno per erogare i fondi subito dopo l’estate», ha spiegato Vicino. Al Comune di Torre Orsaia, per l’anno 2021, il ministero ha assegnato la somma di circa 40mila euro. Una prima parte di 20mila euro è stata già erogata a 40 famiglie del Comune di Torre Orsaia, ovvero ai nuclei familiari più esposti alla crisi economica.



©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019