• Home
  • Attualità
  • Casaletto Spartano, accordo con la Guardia nazionale ambientale a tutela della natura

Casaletto Spartano, accordo con la Guardia nazionale ambientale a tutela della natura

di Marianna Vallone

Siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Casaletto Spartano e la Guardia nazionale Ambientale. L’obiettivo è la tutela e la difesa dell’ambiente, della fauna e del territorio, dai rischi ambientali. Diversi i servizi che l’ente nazionale effettua sul territorio: il controllo preventivo mirato al rispetto dei divieti previsti dalla legge per ridurre il rischio di incendi boschivi, interventi di protezione civile, la collaborazione con la Polizia locale in occasione di eventi particolari, relazione sulle attività espletate per ogni servizio svolto indicando gli interventi da attuare. I volontari, avendo la qualifica di guardia particolare giurata è tenuta in caso di accertamento di comportamenti illeciti a procedere alla redazione degli atti e trasmetterli agli organi competenti. Un accordo, dunque, che punta alla prevenzione. Dal canto suo, il Comune di Casaletto Spartano, amministrato dal sindaco Concetta Amato, a collaborare per far sì che la Guardia nazionale ambientale possa operare nel migliore dei modi. Soddisfatto dell’accordo firmato, il dirigente interregionale Centro Sud della Guardia Nazionale Ambientale, Antonio D’Acunto che ha ringraziato il sindaco Concetta Amato, il vicesindaco del Comune di Casaletto Spartano, Vincenza Gaetani presente all’incontro insieme al responsabile del Distaccamento, Arnaldo Iudici, zoologo e naturalista.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019