• Home
  • Cronaca
  • Rinviati a giudizio anche i quattro indagati del secondo filone di indagini

Rinviati a giudizio anche i quattro indagati del secondo filone di indagini

di Redazione

Dopo diversi slittamenti è arrivata la decisione del gup di Vallo della Lucania, Valeria Cerulli, sulla sorte giudiziaria dei quattro indagati nell’ambito della seconda parte dell’inchiesta sul caso Suor Soledad. Il giudice ha accolto la richiesta del pubblico ministero Francesco Rotondo e ha dunque rinviato a giudizio A. R., fotografo che era stato diverse volte nell’Istituto Santa Teresa, A.L.B., un muratore che è stato impegnato in lavori di ristrutturazione all’interno dell’edificio e due consorelle. La vicenda è quella delle presunte molestie sessuali perpetrate da suor Soledad nei confronti di alcuni bambini dell’istituto. Anche i due uomini sono accusati di molestie sessuali, mentre le suore dovranno rispondere di favoreggiamento: avrebbero ostacolato le indagini sul conto della suora peruviana.

La prima udienza del processo alle quattro persone rinviate a giudizio nella giornata di ieri si terrà il prossimo 21 gennaio; c’è la possibilità che si celebri un unico processo, accorpando a quest’ultimo il procedimento già previsto nei confronti di suor Soledad.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019