Castellabate, abusivismo in zona Lago: scatta la demolizione

di Redazione

Il Raggruppamento Carabinieri Parco – Stazione di Castellabate, agli ordini del Maresciallo Giovanni Saviello, nei giorni scorsi ha accertato la realizzazione di abusi edilizi a Castellabate, nella frazione Lago. Nello specifico si tratta della realizzazione di una rampa di accesso effettuata mediante scavi e riporti della lunghezza di circa 25 metri per una larghezza di circa 3 metri. L’opera è stata realizzata in assenza del necessario nulla osta rilasciato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni in un’area inserita nella zona B1 della perimetrazione definitiva dell’Ente. E’ stata dunque ordinata la demolizione dell’opera abusiva oltre al ripristino dello stato dei luoghi entro 90 giorni.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019