Castellabate, cittadino denuncia: «Continue violazioni norme anti-covid»

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Reiterate violazioni delle normative anti Covid-19. È la denuncia che stanno facendo da giorni alcuni residenti nel paese di Benvenuti al Sud, dove però c’è da precisare, contrariamente da quanto pubblicato da molte testate giornalistiche, non c’è stato alcun morto a causa del Covid così come non c’è al momento alcun caso di positività al Covid. “Assisto impotente alle continue violazioni delle norme sull’orario di chiusura imposto e sul divieto di assembramento ( che avviene puntualmente e per di più senza mascherine protettive) – ci scrive in redazione un cittadino – È un pericoloso “delirio notturno” che si ripete ormai dai primi giorni di agosto nonostante le segnalazioni fatte più volte”. Nel mirino, finiscono le zone più centrali di Santa Maria di Castellabate, da piazza Caduti del Mare al Lungomare Perrotti. Ma le segnalazioni arrivano anche da altri centri del Cilento. La problematica è sempre la stessa: assembramenti. Ma se questo – diciamo – è un “fenomeno” naturale vista l’elevata presenza di turisti in zona, ciò che preoccupa i residenti è soprattutto il fatto che, nonostante l’impossibilità a mantenere le distanze, sono in pochi ad usare le mascherine. Nonostante tutto, è bene ribadirlo, al momento nessun caso Covid a Castellabate.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro