Castellabate, commissione Toponomastica: si cercano 4 componenti

La sede del Comune di Castellabate
Infante viaggi

di An. Vu.

È stata pubblicata all’albo pretorio del Comune di Castellabate l’avviso pubblico per la procedura di nomina di 4 componenti esterni della Commissione Toponomastica. L’Amministrazione comunale di Castellabate, nell’ambito della revisione della toponomastica e della numerazione civica interna ed esterna intende nominare una commissione quale organo consultivo deputato ad esprimere pareri in merito alle intitolazioni di aree di circolazione e spazi pubblici in mancanza di attribuzione. Gli interessati per presentare la propria candidatura, dovranno possedere la conoscenza di discipline quali storia, storia dell’arte e cultura – con particolare riferimento a quelle locali – architettura, topografia locale, glottologia, archivistica. Il modulo di manifestazione di interesse, allegato alla domanda, dovrà essere improrogabilmente trasmesso entro e non oltre le ore 12 di venerdì 11 settembre, corredato dal curriculum formativo e professionale e la fotocopia di un documento di riconoscimento.
Il consigliere delegato alla toponomastica, Cristina Cardullo, dichiara in merito: «È stata avviata già da tempo l’attività di mappatura di tutto il territorio comunale e sono state riscontrate alcune assenze di toponimi. Attraverso la nomina della commissione di esperti riusciremo a completare il quadro stradario scegliendo con cognizione di causa nomi coerenti con la storia e la tipicità dei luoghi».

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur