Castellabate, discarica Piano Melaino: prosegue l’iter

La discarica di Piano Melaino a Castellabate

di Antonio Vuolo

Non si blocca l’iter per la riqualificazione della discarica comunale di Piano Melaino, a San Marco di Castellabate. Il Consiglio dei Ministri ha accolto parzialmente l’opposizione del Mibac contro le determinazioni prese nel novembre dello scorso anno dalla Conferenza di Servizi, in merito al progetto di variante ai lavori di bonifica e messa in sicurezza dell’ex discarica. Ora, sarà necessario integrare ulteriormente le
prescrizioni della conferenza dei servizi prima di dare il via ai lavori. A rischio c’è, dunque, un finanziamento da 1,3 milioni di euro. Nelle settimane scorse c’è stata un’interrogazione parlamentare del senatore Antonio Iannone, mentre in estate anche il noto critico Vittorio Sgarbi si era interessato della vicenda.

©Riproduzione riservata