Castellabate indossa l’abito rosso e accende le sue luminarie

105
Infante viaggi

Il comune di Castellabate si veste a festa con nuove installazioni artistiche che valorizzeranno il clima natalizio nel borgo e nelle frazioni. I bagliori delle luminarie, che verranno accese sabato 30 novembre alle ore 17:30 con sottofondo musicale, incanteranno i cittadini e i turisti con effetti innovativi, come il grande albero di Natale e il giardino incantato in via Caduti del Mare, i tunnel di luce lungo il corso Matarazzo e sulla Piazzetta X ottobre 1123, le stelle sulla facciata della Casa Comunale e le colorate installazioni a Alano, Lago, San Marco e Ogliastro Marina. L’atmosfera data dai nuovi giochi di luce farà da cornice alle tantissime iniziative previste per le festività. Un’offerta di intrattenimento scandita da un calendario di eventi che coprirà l’intero periodo di festa, coordinato dall’Assessorato al turismo e alla cultura e organizzato dalle associazioni locali. Turisti e cittadini potranno scegliere di fare shopping o di visitare il comune cilentano partecipando ai tanti appuntamenti a tema, come i suggestivi mercatini di natale, l’addobbo degli alberi di Natale nelle piazze, le divertenti tombolate viventi, il villaggio di Babbo Natale per i più piccoli, le tradizionali rievocazioni storiche e gli eventi gastronomici.

L’Assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri in vista dell’avvio delle attività festive: «Si rinnova la magia del Natale esaltata dalla bellezza dello scenario di Castellabate reso ancora più incantevole perché arricchito con giochi di luce e lodevoli manifestazioni, variegate e consolidate grazie all’impegno di associazioni locali come Vivi San Marco, ASD La Marcialonga, ProLoco Castellabate, Ricreiamoci Paesanamente, Associazione Raffaele Tortora, che ringraziamo».

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl