Castellabate, rimossa la boa spiaggiata sulla costa di Punta Licosa

di Antonio Vuolo

Ieri pomeriggio è stato effettuato il recupero e rimozione di una grande boa. Da tanto tempo, questa boa era stata spiaggiata sulla costa di punta Licosa, precisamente nella zona Della Bella. Grazie alla forte sinergia tra Il Parco e il Comune è stato possibile prelevarla per portarla allo smaltimento. Il Comune si è occupato dell’intero aspetto logistico, mentre il Parco ha fornito i mezzi specifici per l’esecuzione dell’intervento.

«Oggi è stato eseguito un altro importante intervento per la salvaguardia dell’ambiente grazie alla forte sinergia tra il Parco, che ringrazio fortemente per aver organizzato detto recupero, e il Comune di Castellabate. Si trattava di un intervento necessario per la salvaguardia della flora e fauna della nostra splendida Punta Licosa. Il nostro territorio va salvaguardato e preservato tutti i giorni», dichiara il Sindaco Marco Rizzo.

«Come assessore all’ambiente sono soddisfatta di questo intervento che oggi, dopo tantissimo tempo, restituisce a Punta Licosa la sua bellezza in toto. Le tematiche ambientali e della salvaguardia delle bellezze del nostro territorio sono a me tanto care e mi impegnerò sempre per la sensibilizzazione di tutti rispetto ad esse», afferma l’assessore Nicoletta Guariglia.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019