• Home
  • Comuni
  • Castellabate
  • Castellabate, un libro ripercorre la vita del Beato Simeone. La presentazione lunedì a Lago

Castellabate, un libro ripercorre la vita del Beato Simeone. La presentazione lunedì a Lago

di Marianna Vallone

Sarà presentato lunedì 22 novembre alle ore 18.00, nella Chiesa dell’Immacolata della frazione Lago, l’ultimo lavoro di Antonio Grilletto, “Il Beato Simeone. Confondatore e Patrono Secondario della Citta di Castellabate” di Albatros Edizioni. Dopo i saluti dei parroci don Pasquale Gargione, don Roberto Guida, del Sindaco del Comune di Castellabate Marco Rizzo, la serata continuerà con gli interventi del professore Gennaro Malzone, storico e ricercatore e sarà allietata dagli intermezzi musicali del maestro Espedito De Marino, chitarrista, dai soprani maestro Annunziata D’Alessio e maestro Marta Pignataro. Modererà la presentazione Enrico Nicoletta, responsabile Promozione Turistica e Culturale Comune di Castellabate.

Il libro è dedicato a Filippo Russo, già presidente della Pro Loco Lago prematuramente scomparso vivendo la sua vita terrena all’insegna dell’amore per: la famiglia, la sua terrà e la carità. Le conclusioni saranno affidate all’autore Antonio Grilletto che come cultore e parte attiva della tradizione cristiana campana, legato alla terra cilentana, continua il viaggio tra la sua gente per rilanciare le figure che hanno contribuito a valorizzarla. La figura del Beato Simeone, merita di essere ricordata per essere stato, tra le tante opere, artefice della bonifica dello sviluppo agricolo di Lago e autore 883 anni fa della “Riforma Agraria”. L’obiettivo principale di questo volume consiste nel divulgare la storia del proprio territorio alle nuove generazioni che dovranno farsi carico di difendere e mantenere viva la memoria per non perdere la propria identità culturale, delle loro radici.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019