Castellabate, ruba energia per il suo B&b: nei guai 58enne cilentano

E’ stato arrestato con l’accusa di furto di energia elettrica. A finire agli arresti domiciliari un 58enne di Castellabate, Antonio Meola. I militari della stazione di Santa Maria di Castellabate, coordinati a livello territoriale dalla compagnia carabinieri di Agropoli, guidata dal capitano Presutti, insieme ai a tecnici Enel, avrebbero accertato che l’uomo si allacciava abusivamente sulla linea elettrica Enel mediante un collegamento che escludeva il contatore, convogliando l’energia elettrica nel B&b Leucosya di cui è proprietario e gestore. Ora l’uomo si trova ai domiciliari, venerdì sarà giudicato con il rito per direttissima.

©Riproduzione riservata