• Home
  • Cronaca
  • Abusivismo nel Parco Nazionale del Cilento

Abusivismo nel Parco Nazionale del Cilento

di Giuseppe Galato

Continuano i casi di abusivismo nel Parco Nazionale del Cilento.

Questa volta la notizia proviene da Castellabate, dove la Guardia di Finanza ha sequestrato una villetta di 100 metri quadrati e due depositi per attrezzi agricoli delle dimensioni complessive di 65 metri quadrati circa.

Finita sotto sequestro anche un’area di circa 500 metri quadrati cementificata illegalmente.

Il proprietario del terreno sul quale sorge il cantiere edile è stato denunciato per i reati di danneggiamento, distruzione e deturpamento ambientale, oltre che per violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019