Azienda faunistica operava senza autorizzazioni, indagati 5 funzionari della regione

Nell' ambito dell'inchiesta che ha portato al sequestro dell'azienda faunistica della Regione «Cerreta Cognole», tra i comuni di Montesano sulla Marcellana, Sanza e Buonabitacolo, risultano indagate cinque persone. Si tratta di funzionari e dirigenti della Regione Campania, tutte in servizio presso gli uffici dello S.t.a.p.f. - Settore Tecnico Amministrativo Provinciale Foreste.

La raccomandata con ricevuta di ritorno ora è on-line con “l’Autorità di Certificazione”

Ormai la tecnologia sta sostituendo sempre di più i tradizionali sistemi di burocrazia. Anche per quanto riguarda le raccomandate con ricevuta di ritorno: l’equivalente on-line di una raccomandata a.r è l’e-mail certificata.

Nave affonda a 35 miglia da Capo Palinuro, messi in salvo gli otto naufraghi

Un’operazione di ricerca e soccorso, coordinata dalla Direzione Marittima di Napoli, è andata buon fine. Ieri, nella tarda serata, a circa 35 miglia da Palinuro in direzione sud-ovest, la nave da diporto "Mediterraneo", lunga una trentina di metri, che aveva otto persone a bordo e proveniva da Milazzo, ha cominciato ad imbarcare acqua; in poco tempo è stata inghiottita dal mare.

Agropoli: nuovo caso di influenza suina nel Cilento

Condizioni non gravi per il cittadino agropolese ricoverato all'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania nel reparto malattie infettive a seguito di alcune analisi che hanno stabilito la presenza del virus H1N1.

Giornata nera per il Cilento, le fiamme sono arrivate nei pressi delle abitazioni

La giornata di ieri ha visto il territorio cilentano dilaniato da numerosi incendi, resi più gravi dall' imperversare del forte vento. I roghi hanno interessato vaste zone collinari e boschive, alcuni hanno minacciato seriamente di raggiungere delle abitazioni. Anche a Laureana, diverse le case lambite dal fuoco; numerosi i campi bruciati e le stalle distrutte.

Rivolta a Lentiscosa per il blocco delle poste. I cittadini: “Temiamo la chiusura. Non...

"Ci dicono che non funziona un computer - racconta al giornaledelcilento Mimmo Ciociaro che, insieme agli altri, porta avanti la protesta - ma puntualmente ai rimandi non corrisponde l'attivazione del servizio. Già dal mese di agosto - aggiunge - l'ufficio postale funziona un giorno si e l'altro no."

Si è spento Salvatore Paolino, primo sindaco dell’era repubblicana

Salvatore Paolino, primo sindaco di Capaccio Paestum dell’era repubblicana, si è spento all’età di 94 anni. A ricordare il suo impegno politico ed amministrativo il primo cittadino Marino. Agenti della polizia municipale di Capaccio Paestum in alta uniforme scorteranno il gonfalone comunale, così come previsto dal regolamento in caso di cerimonie funebri riguardanti ex Sindaci o amministratori.

Sala Consilina:trovato morto un cercatore di funghi

Trovato all'interno della sua auto in localita' Petroso, dai primi accertamenti svolti dagli investigatori sembra che l'uomo sia morto a causa di un malore

Cresce ancora il numero dei visitatori. Ringraziamo uno ad uno i nostri lettori. Siamo...

Per questa redazione questi dati rappresentano un punto di partenza ed uno stimolo a crescere nell'opera di servizio che svolgiamo per i nostri lettori. Il lettore è per noi il nostro unico punto di riferimento, l'unico soggetto a cui rivolgiamo la nostra attenzione

Che cosa e chi ha convinto un sindaco ad effettuare un TSO su Mastrogiovanni?

L'ex sindaco di Montecorice, Giuseppe Tarallo, ex presidente del Parco nazionale del Cilento, ad un mese dalla morte di Francesco Mastrogiovanni, avvenuta in circostanze poco chiare al San Luca di Vallo della Lucania, avverte l'esigenza di porre alcune domande ed aggiunge, riferendosi al sindaco di Pollica "Io avrei paura di essere amministrato da un sindaco che ricorre ad una misura del genere, o entrare in un ospedale dove si fa questa fine".

ULTIME NOTIZIE

POPOLARI