Agropoli: Trentova fra rifiuti e frane

Trentova, una delle zone più rinomate a livello paesaggistico e naturalistico del Cilento, non è esime da episodi deplorevoli quali l'abbandono da parte delle istituzioni su questioni come sicurezza e lotta all'inquinamento.

Primo round di manifestazioni contro i 2000 tagli dei precari docenti e non docenti...

Fino al primo pomeriggio di ieri sette persone hanno presidiato il tetto della sede dell'ufficio scolastico provinciale a via Monticelli, a Fuorni. 2000 i tagli  nella provincia di salerno per i precari della scuola che faranno collassare economicamente moltissime famiglie. Circa 150 i precari che hanno iniziato le  proteste insieme agli occupanti dell'ex provveditorato agli studi. Si annunciano intanto altre manifestazioni.

Marina di Camerota: I-Ken, l’associazione per i diritti gay, incontra le istituzioni locali sul...

Dopo gli insulti sulla spiaggia del Troncone,  il presidente dell'associazione napoletana per i diritti gay, Carlo Cremona, incontra la capitaneria di porto e gli assessori comunali Calicchio e Guzzo. Necessario, dopo l'ennesima aggressione a coppie gay, mobilitare tutte le forze politiche ed istituzionali per debellare l'omofobia. Uno stop sociale all'arroganza e alla violenza. La cultura dovrà essere uno strumento indispensabile, e I-Ken mette a disposizione le proprie idee ed i propri progetti.

Il sì dei medici cattolici alla pubblicazione di stipendi e curricula

  Secondo la Legge Brunetta, veterinari, dirigenti medici, biologi, chimici, fisici, psicologi e farmacisti che lavorano negli ospedali pubblici devono pubblicare i dati relativi ai redditi, al curriculum e alle assenze. "Una misura etica e all’insegna della trasparenza” afferma Luigi Petraglia, presidente della sezione cilentana dell’Associazione Medici Cattolici Italiani.   

Camerota, sul mingardo si parcheggia su ambo i lati. Multe ma non per chi...

Da almeno venti giorni sostano a partire dalle prime ore della mattinata, sulla strada che costeggia la bella spiaggia del Mingardo, auto e moto di turisti che si recano in spiaggia per godersi mare e sole.

Sul Piano Sanitario troppe strumentalizzazioni. Basile: «La Provincia non ha competenza»

Continuano gli articoli su "La Città", sul tragico incidente in mare che ha ferito gravemente un ragazzo romano di tredici anni, e si continua a parlare di ritardi dei soccorsi, a sottolineare incuria, nonostante la forte smentita fatta dal responsabile del 118 di Vallo della Lucania, Basile.

Grave incidente sulla statale 18

Mezzo pesante e auto finiscono sulla ferrovia: un morto e tre feriti. Gravi disagi alla stazione di Agropoli: duemila persone bloccate per 4 ore. Interviene la Protezione Civile

Ritrovato un ordigno bellico della seconda guerra mondiale a Capaccio

Ieri mattina, sulla spiaggia del litorale di Capaccio , in località Foce Sele, è stato ritrovato un ordigno inesploso di evidente matrice bellica. E' inervenuto il nucleo artificieri dell' Esercito.

Dalle offese alle fiamme: incendiato a Sapri bar di un albanese. Due arrestati

In fiamme il locale dell’albanese che non ha la toilette per i clienti. Bloccati dai carabinieri, grazie alla segnalazione di una ragazza, i responsabili dell'incendio appicato alla cornetteria sul lungomare. Il titolare è sposato con una sua connazionale e vive da vent’anni a Sapri, dove sono nati i suoi due bambini.

Ascea: attacco allergico in spiaggia, bimbo soccorso in breve tempo dalla Capitaneria di Porto...

Arrivati in tempo i soccorsi, "abbiamo avuto paura -rivelano i genitori- per fortuna i militari si sono precipitati subito e con loro avevano la medicina adatta per far placare l'allergia". Il bimbo è stato ricoverato e dovrà assumere dei farmaci per precauzione.

ULTIME NOTIZIE

POPOLARI