24.9 C
Camerota
11 Luglio 2020

Il WWF: “L’omicidio è un duro attacco al Cilento, perla del Mediterraneo, ora si...

Il WWF ricorda il lavoro del sindaco Vassallo: " La popolazione  dimostra di aver capito perfettamente qual e' la posta in gioco, non solo un problema di legalità ma anche di tutela del territorio locale e dell'ambiente."

Prevenzione frane, il sindaco Maurano ordina la regimentazione delle acque meteroriche

Emergenza piogge, per prevenire i possibili allagamenti e le frane che stanno già causando disastri sul territorio salernitano e nazionale, il sindaco di Castellabate, Costabile Maurano, ha emesso un’ordinanza che impone ai proprietari di immobili e terreni la regimentazione e il convogliamento delle acque meteoriche, con la rimozione di detriti terrosi e residui vegetali.  

Stalking, preso a Rofrano durante una nota festività comunale

S.V., 56 anni di Rofrano è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del processo, dove dovrà rispondere delle pesanti accuse mossegli.

Cilentoturismo.it : “Nel Cilento non c’è posto per la camorra”

"Se verrà accerta la matrice camorristica dell'omicidio di Angelo Vassallo, intensificheremo gli sforzi per arginare ogni tentativo di infiltrazione camorristica nel nostro territorio, consapevoli che la delinquenza organizzata non troverà in Cilento le condizioni per attecchire".

Camerota: Furgone nel dirupo, muore conducente

Un drammatico incidente stradale si è verificato nel Cilento. Un’auto furgonata, che trasportava medicinali, è finita in un dirupo di circa 200 metri. L’incidente, forse determinato dalle forti piogge, è accaduto in località Ciglioti, nel comune di Camerota, sulla strada provinciale che collega la Mingardina alla frazione di Licusati.

Intervista ad Isaia Sales: “Angelo era l’uomo simbolo del Cilento”.

Isaia Sales: “Ho l’impressione che lui non percepisse un immediato pericolo per la sua vita, la sua persona, altrimenti,da uomo coraggioso,ne avrebbe parlato pubblicamente.”

Ci si accorge della mafia solo quando si spara. Non esistono isole felici

Ai funerali del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, ucciso in un agguato, ha partecipato una delegazione campana del Coordinamento nazionale antimafia, 'Riferimenti'.

Non voleva fare l’eroe ma le cose giuste

Da tutta l'Italia, tantissimi amici, volontari e attivisti di Legambiente, sono scesi oggi a Pollica per salutare Angelo Vassallo; per ribadire, insieme alla moltitudine di persone di ogni eta' e provenienza che il sogno di questo uomo giusto, misurato e tenace non verra' spezzato nemmeno dall'inaudita violenza che ce lo ha portato via.

Il vescovo Favale in omelia:”Siate sentinelle del Cilento respingete gli affari d’oro e danaro...

Il presidente della regione Basilicata, Vito De Filippo ed il vescovo di Vallo hanno esortato i cittadini cilentani a seguire l'esempio di Vassallo, onestà e amore per la propria terra, questo è quanto ci ha lasciato il sindaco-pescatore.

Stefano Pisani, vicesindaco:”Abbiamo tutti voglia di seguire l’esempio di Angelo”

In un intervista all'agenzia Adnkronos il vicesindaco di Pollica ha detto:"Nessuno di noi ha paura andremo avanti. Nessuno di noi teme di prendere il posto di Angelo e di continuare il suo lavoro. Questa terra non e' fatta di uomini che si lasciano intimorire".

ULTIME NOTIZIE

POPOLARI