9.7 C
Camerota
29 Marzo 2020

Ferragosto di fuoco a Roccagloriosa.E non per il caldo

Nel bel mezzo di una violenta lite un uomo ha sparato ud un suo ospite, la sera di Ferragosto e poi è scappato nelle campagne della zona.Dopo qualche minuto è stato raggiunto e arrestato dalle forze dell'ordine.

Fermate il treno, il controllore vuole un caffè

Sono le 6.20 di questa mattina, alla stazione di Pisciotta arriva il treno diretto a Salerno. Alcuni ragazzi extracomunitari, di quelli che in questi giorni si vedono sulle nostre spiagge a vendere qualche ricordo dell'estate, appena usciti dal bar, si avvicinano al controllore per chiedergli come fare un biglietto

Ad Agropoli la prima “Casa in Ospedale” d’Italia

Un fiore all'occhiello, per il territorio cilentano, il progetto sperimentale Casa in Ospedale, avviato per dare sollievo alle famiglie con pazienti con problemi complessi, avrà la durata di un anno presso il distretto di Agropoli. Un respiro, della durata di un mese che accoglie pazienti gravi, che altrimenti sarebbero lasciati in freddi reparti di rianimazione.

Coppia gay insultata ad Agropoli

Due stranieri passeggiando mano nella mano, aggrediti dal branco, i giovani aggressori di età compresa tra i 15 e i 20 anni hanno deriso e poi aggredito con frasi oscene la coppia

Camerota: Rete e coltello ok, stop alla musica dopo la mezzanotte. Regole di buon...

Lungo gli scogli del litorale di Camerota, la caccia si è aperta alla creatura granchio, da parte dei turisti, adulti e bambini, che armati di rete, coltello e maschera subacquea lentamente e capillarmente visitano ogni anfratto di scoglio. il granchio più ricercato è quello peloso, anche neonato, non si fa caso alle dimensioni, per un buon sugo da preparare per cena

Licusati: candidato a sindaco aggredisce cittadino. Coinvolto anche un minorenne

Mattia Del Duca, candidato a sindaco alle scorse elezioni comunali a Camerota, è stato denunciato per aggressione da un gruppo di ragazzi di Licusati. A scatenare la reazione di Del Duca, i tiri al pallone pomeridiani in strada che, pare, risultassero troppo chiassosi.

Vallo della Lucania: morte in psichiatria. Per i medici sono solo falsità

E' ancora tinta di giallo la morte di Francesco Mastrogiovanni, maestro elementare di Castelnuovo Cilento, avvenuta il 4 agosto scorso nel reparto di Psichiatria dell'ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Sarebbe morto per un edema polmonare provocato da un’insufficienza ventricolare sinistra, ma a far scattare le indagini le lesioni ai polsi e alle caviglie riscontrati durante l'esame autoptico che farebbero ipotizzare la somministrazione di pratiche invasive. «Sono solo falsità» sostengono un medico e il direttore del dipartimento di psichiatria. Intanto, proseguono le indagini per accertare la vera causa del decesso. Al vaglio cartelle cliniche, filmati e si attendono i risultati delle analisi su campioni di tessuto.

Camerota: immondizia nell’ufficio del sindaco

Un turista a Marina di Camerota attua una inconsueta protesta all'interno del plesso comunale del capoluogo come lamentela per la cattiva gestione della raccolta rifiuti.

Vallo della Lucania: direttore dell’ufficio postale di Massa licenziato da Poste Italiane

E' stato linceziato in tronco Pasquale Cammarosano, direttore dell'ufficio postale di Massa di Vallo della Lucania, per aver sottratto i soldi ai numerosi cittadini titolari di libretti al portatore. Il provvedimento è stato un atto dovuto da parte della direzione provinciale delle poste di Salerno.

Napoli: arrestato il reggente del clan Aprea

Napoli: arrestato il reggente del clan Aprea. Un'articolata operazione dei carabinieri del comando provinciale di Napoli ha portato un altro pericoloso latitante in carcere.

ULTIME NOTIZIE

POPOLARI