Celle di Bulgheria sostiene le famiglie in difficoltà: «Alimenti di prima necessità per chi ha bisogno»

Alimenti di prima necessità che non devono mai mancare sulle tavole delle famiglie. Partendo da questo principio, il Comune di Celle di Bulgheria ha deciso di aiutare chi è in difficoltà economica. Nei giorni scorsi è stato infatti pubblicato sul sito istituzionale l’avviso pubblico relativo al progetto ‘Banco Alimentare’ che prevede la distribuzione mensile, in favore di famiglie bisognose, di beni alimentari. «La finalità del progetto – ha spiegato il sindaco Gino Marotta –  è quella di sostenere i nuclei familiari del Comune che vivono in situazione di disagio. Per beneficiari s’intendono i nuclei familiari privi di reddito o con reddito insufficiente». I pacchi alimentari saranno distribuiti a 30 famiglie per 10 mesi. Il settore amministrativo provvederà a stilare una graduatoria in base alle domande pervenute entro le ore 12.00 del 10 febbraio 2017 al protocollo del Comune. La domanda di ammissione può essere consegnata a mano o inviata a mezzo raccomandata. In ogni caso, fa esclusivamente fede il protocollo di ricezione dell’Ufficio protocollo comunale. I criteri di valutazione e attribuzione del punteggio sono specificati nel bando e l’apposito modulo di domanda è disponibile presso gli uffici del Comune o scaricabile dal sito internet www.celledibulgheria.gov.it. Possono partecipare all’avviso i nuclei familiari  con Isee non superiore agli 8mila euro annui. «Come amministrazione – ha assicurato il primo cittadino – continueremo a portare avanti iniziative di sostegno alle persone con problemi economici valutando, con la massima attenzione, ogni situazione che ci verrà sottoposta».

©Riproduzione riservata