Centola, assessore rinuncia all’indennità per migliorare il parco giochi

827
Infante viaggi
Ciccarini

Giovane ma con le idee chiare. L’assessore al Turismo di Centola Angela Ciccarini, ha chiesto alla giunta comunale di essere autorizzata a poter eseguire lavori di miglioramento del parco giochi San Paolo nella frazione di Palinuro a sue spese.

Con i soldi della sua indennità di carica, a cui ha rinunciato, farà curare la manutenzione ordinaria del verde pubblico, la sistemazione e messa in funzione dei servizi igienico-sanitari, la messa in sicurezza delle giostre, la manutenzione dell’illuminazione e l’installazione di un impianto di video sorveglianza.

A conti fatti, con la scelta di rinunciare all’indennità, Ciccarini ha fatto risparmiare al Comune bei soldini, destinati ora alla sistemazione dell’area giochi.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Servire, non servirsi – ha commentato l’assessore – è un concetto che merita necessariamente di essere ripreso e attualizzato in un tempo di crisi reputazionale della classe politica. È anche per questo che ho chiesto, attraverso il documento protocollato, di poter intervenire per il miglioramento del Parco Giochi San Paolo a Palinuro finanziando le attività con la mia indennità assessoriale. Insieme possiamo, con azioni concrete, arginare i rischi di una deriva che quotidianamente minaccia l’azione di chi, con amore e dedizione, esclusivamente a servizio del proprio territorio e della propria comunità. – e ha concluso – Lavoriamo uniti affinché tutto ciò sia possibile a dimostrazione che la buona politica esiste».

©Riproduzione riservata 

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur