Centola, morto 60enne positivo a covid: era ricoverato

di Redazione

Non ce l’ha fatta Aniello Stanziola, originario di Centola che viveva da anni a Marina di Camerota. L’uomo, che proprio ieri (2 gennaio) aveva compiuto 60 anni, era risultato positivo a Covid ed era ricoverato da qualche giorno all’ospedale di Agropoli nel reparto di Terapia intensiva. A causa di gravi problemi respiratori, era intubato. Il 60enne non si era sottoposto alla vaccinazione anticovid.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019