Centro Juventus, Picarone: «Nuovi vertici Asl tempestivi per scongiurare chiusura»

«La vicenda della possibile chiusura del Centro Juventus di Vibonati, da sempre punto di riferimento del Cilento e del Golfo di Policastro nel campo della riabilitazione psico-fisica, ci sta particolarmente a cuore. Se lunedì la proprietà dell’Istituto accetterà la proposta avanzata dai nuovi vertici dell’Asl, che hanno gestito con tempestività e diligenza la vicenda, sarà una vittoria per tutti: famiglie, disabili, operatori e dell’intero territorio. Continueremo a seguire gli sviluppi per scongiurarne la chiusura». Così Franco Picarone, consigliere regionale e presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, interviene in merito all’esito dell’incontro di ieri nella sede di via Nizza dell’Asl di Salerno, dove si è discusso del rischio chiusura del centro riabilitativo del Golfo di Policastro. Lunedì la proprietà del Centro dovrà far sapere ai vertici se ha accettato la proposta dell’Asl, ovvero quella di un aumento di budget, per scongiurare così, almeno per i prossimi mesi, la chiusura dell’istituto vibonatese.

©Riproduzione riservata