Cervati, studenti alla scoperta della montagna e dell’escursionismo

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Prosegue senza soste il programma di sensibilizzazione ed informazione turistica promosso dall’Associazione le Tre T del Cervati. Ieri si è tenuta la seconda lezione del progetto di educazione alla montagna “La vetta del Cervati” che si sta svolgendo a Sanza, presso l’Istituto Comprensivo e rivolto alle classi prima, seconda e terza media. Un argomento che ha suscitato grande interesse tra i ragazzi grazie al gruppo speleologico GSA che hanno affrontato argomenti riguardanti il sistema carsico delle montagne del Cilento con particolare riferimento all’inghiottitoio di Vallivona.

Mostrate ai ragazzi le diverse attività legate all’uso dell’imbracatura per svolgere un‘escursione in sicurezza. La nuova Associazione culturale e turistica operante nei settori culturale, turistico e ricreativo, denominata “Le Tre T del Cervati”, Territorio, Tradizione e Tutela, ha la finalità di promozione sotto ogni forma, dello sviluppo culturale, turistico, sociale, naturalistico e sportivo dilettantistico del territorio in chiave sostenibile e responsabile. Particolare attenzione viene riservata alle persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche e familiari.

  • assicurazioni assitur

Lo scopo dell’associazione è quello di realizzare e promuovere iniziative e progetti di promozione turistica, culturali, educativi e formativi, informativi, di divulgazione, di ricerca ed di aggiornamento al turismo responsabile, ispirandosi a principi di democrazia, solidarietà ed etica, al fine di elevare la coscienza e la crescita personale e della collettività attraverso la conoscenza del territorio e dei suoi aspetti culturali e ambientali.

Lo spirito e la prassi dell’Associazione trovano origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana che hanno ispirato l’Associazione stessa e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, culturale e spirituale della persona. L’Associazione intende infatti promuovere iniziative utili alla tutela, promozione e valorizzazione dell’ambiente e dei beni culturali anche mediante interventi di educazione ambientale e progetti divulgativi rivolti a bambini, adolescenti, adulti, anziani ed istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, enti pubblici e privati.

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur