Champagneria abusiva nell’area archeologica di Paestum: scatta il sequestro

di Antonio Vuolo

Sequestrata una champagneria abusiva a Paestum. La struttura era stata realizzata all’interno di un ristorante-pizzeria sito nel cuore dell’area archeologica, senza le necessarie autorizzazioni. L’operazione è stata eseguita dai carabinieri della Compagnia di Agropoli. I militari hanno scoperto e sottoposto a sequestro preventivo due manufatti realizzati in maniera illecita, senza le necessarie autorizzazioni. La champagneria sarebbe stata inaugurata per la stagione estiva. Denunciato il titolare dell’attività.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019