Offerta 2023

«Chi va piano», l’iniziativa per la mobilità dolce della Pro Loco Palinuro

| di
«Chi va piano», l’iniziativa per la mobilità dolce della Pro Loco Palinuro

Camminare è un autentico toccasana per il corpo e la mente. La scienza ha dimostrato che farlo quotidianamente (i famosi 10.000 passi, ma a seconda dell’età possono bastarne già 2.000) aiuta in maniera decisiva a prevenire molte malattie e riduce del 10% il consumo di farmaci cardiovascolari e psicofarmaci. 

Camminare con regolarità è, insomma, una vera panacea che giova a tutti, con effetti ancora più sorprendenti sulle persone di mezza età e sugli anziani. Una cosa importantissima, questa, dal momento che l’Italia è fra i primi Paesi al mondo per longevità, e che oltre il 50 % degli over 70 sono “anziani fit”, cioè si trovano in condizioni fisiche buone. 

L’appello da Palinuro

Per questo, Associazioni e Amministratori di località note e meno note, e di aree interne ricche di meraviglie naturali ma ancora escluse dai circuiti turistici usuali, sono invitati a unirsi al progetto che, partendo orgogliosamente dal Sud, e segnatamente da Palinuro, località simbolo di quella fusione unica di realtà e mito che caratterizza i territori, intende formare comunità di mobilità dolce in tutta Italia.  Spiagge, itinerari selezionati da esperti (in collaborazione con la Federazione Italiana Escursionismo), attività legate all’acqua,  percorsi urbani, sono pronti quindi a diventare fabbriche di benessere psicofisico, nonché un potente volano di sviluppo turistico. 

L’evento

Di tutto questo e molto altro si parlerà il prossimo 14 aprile a Palinuro all’interno di un evento organizzato dalla Pro Loco e ideato dallo scrittore Flavio Pagano, che da anni si occupa di salute, disabilità e anziani, anche come firma del Corriere della Sera e di Donna Moderna. L’incontro sarà aperto dal sindaco di Centola Rosario Pirrone e dal presidente della Pro Loco Silvano Cerulli, e vedrà la partecipazione, fra gli altri, di ospiti autorevoli come la senatrice Barbara Guidolin, da anni impegnata per la riqualificazione della Sanità italiana; il presidente della Federazione Italiana Escursionismo Domenico Pandolfi; il presidente di Asmel – Associazione per la  sussidarietà e modernizzazione Enti Locali, Giovanni Caggiano; il direttore di Trekking.it, Massimo Clementi, testata leader in Italia nel settore dell’Outdoor e media partner dell’iniziativa.

Concluderà i lavori il direttore generale del Ministero della Salute, Giuseppe Ippolito. Seguiranno altri eventi, che avranno come testimonial atleti, personaggi dello spettacolo, giornalisti, e protagonisti dell’attualità, sempre all’insegna del binomio : vivere bene, vivere sano. 

Consigliati per te

©Riproduzione riservata