Chiusura punto nascita di Sapri, Nuzzo chiede tavolo tecnico al Piano di zona S9

0
116
Giampiero Nuzzo

Un tavolo tecnico urgente in Regione Campania con tutte le parti sociali per una concreta immediata soluzione della problematica sulla paventata chiusura dei punti nascita di Sapri e Polla. A chiedere la riunione del comitato dei sindaci del Piano di zona S9 è il vicesindaco – e medico – di Caselle in Pittari Giampiero Nuzzo che ha inviato oggi una nota al sindaco di Sapri Antonio Gentile, in qualità di comune capofila, per chiedere la convocazione per lunedì 26 novembre.

«Dopo la spontanea e massiccia partecipazione popolare alla manifestazione  per la difesa dei punti nascita, – ha scritto Nuzzo – sta facendo seguito una sostanziale condizione di stallo rispetto  a tale problematica. Per tale motivo chiedo al Sindaco del Comune capofila del piano di zona, di convocare per le vie brevi per lunedì 26 novembre 2018, una riunione del comitato dei sindaci, invitando una rappresentanza sindacale e del comitato di lotta,  al fine di chiedere l’urgente convocazione, in Regione Campania, di un tavolo tecnico-politico risolutivo, allargato, oltre ai soggetti sopra menzionati, anche alle  rappresentanze politiche di tutti i partiti. Tutto questo non per individuare colpe, ma per cercare  insieme una soluzione perché è questo che la gente ci chiede», conclude il vicesindaco.

©Riproduzione riservata   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here