• Home
  • Comuni
  • Castellabate
  • Cilento, 27 anni fa Agostino Di Bartolomei decise di indossare la maglia del paradiso

Cilento, 27 anni fa Agostino Di Bartolomei decise di indossare la maglia del paradiso

di Antonio Vuolo

Era il 30 maggio 1994 quando a San Marco di Castellabate l’ex capitano di Roma, Milan e Salernitana, Agostino Di Bartolomei, si uccise con un colpo di pistola. Di anni ne sono trascorsi ventisette, ma il ricordo di Ago è sempre tra i suoi ex tifosi e non solo. Un campione indiscusso, Agostino Di Bartolomei, che ha ispirato anche la canzone Tradimento e Perdono di Antonello Venditti e La Leva calcistica del ‘68 di Francesco De Gregori, oltre ad avere ottenuto diversi omaggi dal mondo della cinematografia. Tra questi, 11 Metri, un film biografico sulla vita di Ago del regista Francesco Del Grosso. Ma è stato soprattutto il campo da calcio a parlare per lui. Roma, Milan, Salernitana sono tra le esperienze più significative del centrocampista, un leader silenzioso, simbolo di un calcio fatto di polmoni, grinta e cuore.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019