Cilento, 40enne in bici travolta da auto pirata: è grave

di Redazione

È ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Ruggi di Salerno una 40enne di nazionalità rumena residente a Capaccio. Sabato, poco prima della mezzanotte, la malcapitata era in sella alla sua bici quando improvvisamente é stata investita da un’auto pirata. L’incidente si è verificato lungo via Magna Graecia. L’auto in corsa ha travolto la donna che è stata trasferita in ospedale da un’ambulanza della Croce Rossa. Sull’episodio sono in corso indagini da parte dei carabinieri della stazione di Capaccio Scalo che hanno avviato subito la caccia al pirata. La donna è ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia del Ruggi a causa di una profonda lesione al cranio.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019