Cilento, 56enne in carcere: è accusato di furto e ricettazione

Il carcere di Potenza
Infante viaggi

I carabinieri della stazione di Sanza, agli ordini del comandante Antonio Russo questa mattina, martedì, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di B.G., un 56enne di Sanza.  L’uomo deve scontare un residuo di pena di un anno di reclusione dopo una sentenza di condanna emessa dalla corte di Cassazione. I reati per cui è stato condannato risalgono al 2013 quando l’uomo è stato arrestato per furto e ricettazione. I carabinieri della compagnia di Sapri, coordinati a livello territoriale dal capitano Matteo Calcagnile, dopo aver eseguito l’ordinanza, hanno accompagnato il 56enne in carcere. Per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Potenza.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur