Cilento: 89enne si toglie la vita con un colpo di fucile alla testa

Era mattina. Si è alzato dal letto come faceva solitamente. Ha acceso il camino. Poi, all’improvviso, il gesto inaspettato. L’uomo ha imbracciato il fucile e si è tolto la vita. Antonio Marra, pensionato di 89 anni, è morto sul colpo. Il dramma si è consumato nell’abitazione della famiglia a pochi passi dal centro cittadino di Gioi Cilento. La moglie l’unica, che era in casa con la collaboratrice domestica, ha chiesto immediatamente aiuto. Sono arrivati i soccorsi ma per l’anziano non c’era più nulla da fare. I sanitari non hanno potuto far altro che costatarne l’avvenuto decesso. I funerali si terranno oggi, sabato, nel rispetto delle restrizioni anticovid nella chiesa di Sant’Eustacchio.

©Riproduzione riservata