Cilento, barca in avaria: salvate 9 persone

di Antonio Vuolo

Nella giornata di oggi 18 luglio 2021 gli uomini della Guardia Costiera di Agropoli, al comando del Tenente di Vascello Valerio DI VALERIO, hanno soccorso e tratto in salvo 9 persone – 5 adulti e 4 bambini – a bordo di un’imbarcazione a vela che, a causa di una grave avaria, era alla deriva a circa 3 miglia dal porto di Santa Maria di Castellabate.
Nel primo pomeriggio, è giunta alla sala operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli, tramite il “numero blu per le emergenze in mare” 1530, una chiamata di soccorso da parte dei diportisti in difficoltà.
La sala operativa ha immediatamente inviato sul posto la dipendente motovedetta CP 855; l’equipaggio, una volta raggiunta l’imbarcazione e sinceratisi del buono stato di salute degli occupanti, ha assistito l’unità a vela sino al suo rientro nel porto di Agropoli.
Le operazioni sono terminate con successo nel tardo pomeriggio, con l’ormeggio in sicurezza dell’unità e con i diportisti incolumi.
Si ricorda che per le emergenze in mare il numero 1530 è attivo su tutto il territorio nazionale 24 ore su 24.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019